Performancemag.it racconta le novità auto e moto sempre attenti alla qualità dell’informazione.

    OTTIMO DEBUTTO NEL CEV PER RICCARDO ROSSI

    Date:

    Condividi:

    website builder

    Riccardo Rossi debutta nel CEV Moto 3 in sella alla NSF250RW del Team Gresini Racing Moto3 ed ottiene un positivo un ventesimo posto in uno dei campionati più agguerriti della categoria…

    Giovani talenti di affacciano alla Moto 3: è il caso di Riccardo Rossi che ieri, sul circuito Ricardo Tormo di Valencia, ha concluso nel modo migliore la sua prima esperienza nel CEV Moto3 Junior World Championship: il quattordicenne genovese, al via dell’ultima prova della stagione del campionato spagnolo ed in sella a una Honda NSF250RW del Gresini Racing Team Moto3, ha battagliato con determinazione in entrambe le gare in programma.

    CEV 2016, Riccardo Rossi
    CEV 2016, Riccardo Rossi

    Autore di una scivolata in Gara 1, Rossi ha poi concluso Gara 2 in ventesima posizione. Prestazione positiva, considerando che si è trattato del debutto assoluto in un campionato estremamente combattuto e i 12 Kg di zavorra sulla moto, necessari a raggiungere il peso minimo. Beh, Riccardo ha quindi dimostrato carattere non c’è che dire!

    Andrea Di Marcantonio
    Andrea Di Marcantoniohttps://www.performancemag.it
    “Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale oltre che sull’impatto fotografico delle prove. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Lorenzo Palloni, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Con loro, il videomaker Andrea Rivabene. Importante è il modo diverso di raccontare le prove, abbinata alla ricerca delle migliori location. E poi i progetti legati ai giovanissimi talenti con PROGETTO MX dedicato al motocross e SPEED PROJECT, dedicato al mondo della Velocità. Siamo l'unica testata italiana a costruire progetti per i giovani a cui offriamo un team collaudato e tutta la mia esperienza sul campo. Insomma un impegno a 360°, perchè PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”