Performancemag.it racconta le novità auto e moto sempre attenti alla qualità dell’informazione.

    SPEED PROJECT, Martin in PreMoto3

    Date:

    Condividi:

    Martin Alberto Galiuto/SPEED PROJECT correrà nel CIV PreMoto3 con il team Bucci Moto. Un traguardo importante per questo determinatissimo talento

    Fin da quando l’ho incontrato per la prima volta, la determinazione e la voglia di essere protagonista, mi hanno fatto comprendere tutto il valore di Martin Alberto Galiuto su cui ho costruito SPEED PROJECT.

    Un bambino pieno di risorse, capace di stupire e fin troppo cresciuto (agonisticamente parlando) per la sua giovanissima età.

    performancemag.it-speed-project-023-Galiuto

    SPEED PROJECT, aiutare i giovani talenti

    Dopo quel primo incontro, quindi, ho deciso di creare un progetto che scommettesse sul suo talento e le sue attitudini, con la voglia di aiutarlo a crescere ma, soprattutto, con il desiderio di creargli delle opportunità sportive, ma pure offrendogli la giusta visibilità, oggi essenziale per un pilota.

    Nasce così SPEED PROJECT e si sviluppa proprio nell’ambiente Minimoto, dove Super Martin ha conquistato tanto ed il titolo italiano nella Jr. C.

    performancemag.it-speed-project-023-Galiuto

    Liqui Moly Italia e SPEED PROJECT

    Poi è stata la volta delle MiniGP ed anche qui, dopo un inizio “conflittuale”, Martin ha ottenuto ottimi risultati dimostrando il suo valore e la sua grinta nel CNV. In questo viaggio Liqui Moly Italia è sempre stata vicina quale partner principale di SPEED PROJECT.

    Un supporto tecnico importante che ci ha seguito anche in PROGETTO MX, l’altro progetto che scommette sui giovanissimi nel motocross e che quest’anno torna alle origini con PROGETTO ENDURO di cui saprete più avanti.

    performancemag.it-speed-project-023-Galiuto

    Ma quali sono le reali caratteristiche di questo talento? Posso scommettere tanto sul suo innato talento, sulla sua profonda determinazione, sulla sua grinta 100% attiva, sul suo metodo di lavoro, sul capire alla svelta la moto e le sue reazioni ma, soprattutto, Martin ha quel gradiente in più di “incisività” che sa tirar fuori quando serve.

    performancemag.it-speed-project-023-Galiuto

    PreMoto3, la nuova avventura di Martinator#47

    E siamo al 2023, stagione in cui Martinator#47 dovrà affrontare per la prima volta il CIV nell’agguerritissima PreMoto3, categoria trampolino di lancio per volare verso la carriera da professionista. Per questa nuova avventura sarà il Team Bucci Moto di Claudio Bucci, a prendersi cura del suo talento e delle sue attitudini.

    performancemag.it-speed-project-023-Galiuto

    Una squadra Factory passione 100%

    Dunque, nuova squadra, nuovi tecnici, nuova moto, nuovi avversari ed un CIV bello tosto che inizierà il prossimo 29 aprile a Misano. Per Martin quindi, un capitolo diverso e che, a mio avviso, lo vedrà tra i protagonisti della PreMoto3.

    Sono felice che la sua evoluzione prosegua nel Team Bucci Moto perché conosco bene Bucci ed il metodo di lavoro e la passione che anima quel box.

    E per far maturare un pilota serve proprio questo, metodo, passione, attenzione puntuale ed anche ascolto oltre ad una preparazione tecnica evoluta. Tutte caratteristiche che questo team possiede.

    performancemag.it-speed-project-023-Galiuto

    Claudio Bucci:Sono soddisfatto della mia squadra 2023

    Sono molto soddisfatto della mia squadra PreMoto3 2023 e ben felice di portare questo gruppo di Rookie in pista – ci ha spiegato a Misano Claudio Bucci – Martin Galiuto, Cristian Borelli, Angelo Mottola ed Jonathan Meiri, sarà questa la mia squadra quest’anno.

    Tutti ragazzi che nei test hanno fatto vedere una bella capacità ed un buon adattamento alla nostra moto. Ovviamente hanno bisogno di fare chilometri, ma sono certo che con il tempo otterremo ottimi risultati.

    Questi quattro ragazzi hanno un ampio margine di miglioramento e quindi sarà un piacere lavorare con questi Rookie. Ormai manca davvero poco alla prima gara della stagione, quindi l’inizio del loro percorso e del loro cammino. Il team tutto è molto fiducioso e non vediamo l’ora di iniziare.

    performancemag.it-speed-project-023-Galiuto

    Un CIV tutto da vivere per Martin

    Quest’anno Martin scoprirà un mondo nuovo, fatto di tecnici dedicati, telemetristi, tecnici di pista, telemetria, ecc. Anche qui sarà un banco prova per approfondire la sua crescita agonistica, anche se Martinator#47 è “tutto cuore e gas a martello” o, come dice lui “ho la mente a prova di proiettile”, che riassume natura e carattere di questo bambino.

    performancemag.it-speed-project-023-Galiuto

    Dai test di Misano le cose sembrano già andare bene, visti i tempi e la soddisfazione al box che, ad onore del vero, è rivolta a tutti e quattro i ragazzi del team PreMoto3. Anche questo dato è importante, perché se nel box ci sono atmosfere serene, si lavora e si crescerà meglio e più in fretta.

    performancemag.it-speed-project-023-Galiuto

    Per chiudere, da ideatore del progetto, sono molto felice per Martin e per il percorso fatto fin qui insieme. Guardandolo negli occhi o quando è concentrato con i suoi tecnici al box, sono altrettanto sereno nel vederlo ormai a proprio agio nel suo ambiente. Un ambiente che oggi lo scopre più maturo e lo proietta verso il salto qualitativo che merita.

    Gli appuntamenti CIV 2023

    Round 1       29 aprile 2023         Misano

    Round 2       13 maggio 2023      Mugello

    Round 3       17 giugno 2023       Vallelunga

    Round 4       29 luglio 2023         Misano (in notturna)

     

    (Foto LORENZO PALLONI)

     

     

     

     

     

    Andrea Di Marcantonio
    Andrea Di Marcantoniohttps://www.performancemag.it
    “Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale oltre che sull’impatto fotografico delle prove. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Lorenzo Palloni, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Con loro, il videomaker Andrea Rivabene. Importante è il modo diverso di raccontare le prove, abbinata alla ricerca delle migliori location. E poi i progetti legati ai giovanissimi talenti con PROGETTO MX dedicato al motocross e SPEED PROJECT, dedicato al mondo della Velocità. Siamo l'unica testata italiana a costruire progetti per i giovani a cui offriamo un team collaudato e tutta la mia esperienza sul campo. Insomma un impegno a 360°, perchè PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”

    Articoli correlati

    Lem Motor RR160, la pitbike di livello

    Ecco la pitbike RR160 LEM Motor, intrigante pitbike equipaggiata con motore YX da 160 cc  forte di una...

    Kawasaki Z650 RS fascino senza tempo

    Facile e intuitiva fin da subito, Kawasaki Z650 RS ti conquista dal primo metro grazie al suo fascino...

    Hyundai KONA Electric, il grande comfort

    Il viaggio verso l’elettrificazione corre veloce. Hyundai non si è mai tirata indietro quando c’è da scommettere sulle...

    Nuova doppietta per PROGETTO MX HMR

    Pole e doppietta al Tridente, Ele e PROGETTO MX HMR continuano a “spingere” sulla voglia e passione di...