LUCCHINELLI AL CIRCUITO DEL MOTOR TENERIFE

490 0

Marco Lucchinelli e Alex Caffi visitano lo stato dei lavori al Circuito del Motore di Tenerife: lo trovano molto accattivante con la speranza che venga presto ultimato…

I due piloti, che sono stati ricevuti dal direttore generale del circuito Walter Sciacca e dai presidenti della Federazione Canaria e di quella Insulare del Automobile, hanno approvato la scelta della location e espresso parere  molto positivo in merito al circuito.

Circuito del Motor de Tenerife, Caffi e Lucchinelli

Il campione del mondo di motociclismo 500 cc nel 1981, e Alex Caffi, pilota di Formula 1 per quattro anni, hanno visitato ieri il cantiere del Circuito del Motore che verrà realizzato da Cabildo di Tenerife e Onda Rossa, S.L. Entrambi i piloti sono stati accompagnati dal direttore del circuito, Walter Sciacca con i presidenti della Federazione Canaria e Insulare di Tenerife di Automobilismo, Carlos Gaztañaga e Benito Rodríguez.

Walter Sciacca ha ringraziato per la presenza Lucchinelli e Caffi ed ha affermato che “Le loro indicazioni sono state preziose per la loro esperienza internazionale avendo corso in tutti i circuiti del mondo e sono lieto che presto torneranno a trovarci”. Anche, la Ministra dello Sport, Cristo Pérez, ha detto che “è importante conoscere quello che pensano i piloti di fama internazionale che hanno maturato esperienza in tutto il mondo. Attualmente si va avanti con i lavori di movimento terra”.

Marco Lucchinelli in visita al Circuito del Motor de Tenerife

Marco Lucchinelli: “Ho avuto l’opportunità di fare un giro in moto dell’isola e il paesaggio è molto bello”. La location del circuito è perfetta perché è vicino all’aeroporto e alla zona turistica. Sul tracciato ci sono delle zone veloci, con dislivelli che mi ricordano il circuito in Australia che ha queste caratteristiche. Spero che i piloti locali e soprattutto quelli internazionali potranno usufruire del circuito prima possibile”.

Il progetto edilizio de Circuito del Motore di Tenerife è un investimento privato. I lavori saranno eseguiti dall’azienda Axia S.R.L., mentre Onda Rossa S.L. sarà a carico della gestione. Il tempo di esecuzione dei lavori del circuito è di 21 mesi, mentre che per l’accesso nord sarà di 12 mesi.