Primo podio stagionale in sella alla Honda per Kiara Fontanesi nel GP di Francia, dove conquista due ottimi terzi posti ed il terzo posto assoluto del GP…

Kiara Fontanesi va a podio e conquista la prima vittoria stagionale nel gran Premio di Francia. La portacolori delle Fiamme Oro, già protagonista fin dalle prove con la bella pole position, ha conquistato due terzi posti che le hanno permesso di chiudere terza assoluta e godersi la gioia del primo podio stagionale.

Per la prima volta ha portato al top la sua Honda dopo tre Gran Premi sfortunati durante i quali non aveva raccolto quanto meritato. In Francia Kiara ha lottato contro un set up non perfetto, soprattutto nella seconda manche ed ha quindi preferito non rischiare e portare a casa un podio che fa morale…+

La Fontanesi sul podio di Francia
La Fontanesi sul podio di Francia

Nella prima manche, Kiara, è scattata bene dal cancello di partenza accodandosi al trio di testa formato da Van De Ven, Papenmeier e Lancelot. Guardinga nelle prime fasi ha poi dato il massimo nella seconda parte di gara andando a prendere e superare Livia Lancelot per chiudere terza. Nella seconda manche la portacolori del Team Fonta MX è partita terza e ha mantenuto la posizione fino alla fine, preceduta da Lancelot e Van De Ven, confermando dunque il piazzamento di sabato, ma non è riuscita ad attaccare a causa del poco feeling con la moto, sia per quanto concerne il set up che il motore.

Kiara Fontanesi “Il lato positivo di questa gara è che sono riuscita a finire sul podio e sono soddisfatta. Ci voleva dopo un inizio di stagione travagliato a causa di episodi sfortunati. Si poteva però fare di più. Non ero a posto con la moto che continuava a scivolare e di conseguenza non riuscivo ad essere efficace. Su un tracciato così duro ci siamo trovati in difficoltà e ora lavoreremo al fine di migliorare questo aspetto. Il prossimo round si correrà a Mantova e ora prepareremo al meglio la gara per puntare a vincere”.

yachtsynergy ADV bottom
Articolo precedenteCOPPA ITALIA: SILVI TERZO NELLA CADETTI
Articolo successivoMOTO GP: IN RICORDO DI LUIS SALOM…
Andrea Di Marcantonio
“Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, un mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale e sull’impatto fotografico delle prove e questo da sempre. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Leonardo Di Giacobbe, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Un modo diverso di raccontare le cose, un modo originale nella ricerca delle location: tutto questo sono io ed è ciò che sono per offrire una lettura più dinamica e coinvolgente. PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”