Nasce un’interessante iniziativa, unica al momento in Italia, per chi sogna di lavorare nel mondo delle corse. Si tratta della RMU Mechanics Academy, occasione unica per diventare tecnici da corsa…

Il Costruttore di moto da competizione RMU Moto e il suo team RMU Racing, pluri vittorioso in Italia e in Europa nelle classi di cilindrata fino a 250 cc, bandiscono un corso base per meccanici da pista della durata di 250 ore, da tenersi nel periodo novembre 2015/marzo 2016 per 20 giovani di età tra i 18 e i 25 anni che ambiscano a lavorare con ruoli tecnici nell’ambiente delle competizioni moto.

Il volantino della Academy RMU Racing
Il volantino della Academy RMU Racing

Come è noto, non è semplice avere l’opportunità di entrare nel mondo delle gare e imparare sul campo il mestiere di meccanico di pista. La RMU Mechanics Academy nasce con l’obiettivo di fornire ai ragazzi e alle ragazze ammesse alla scuola la possibilità di formarsi come meccanici da pista, grazie a lezioni teoriche e pratiche, visite a realtà delle corse, testimonianze di esperti, per confrontarsi e imparare da esperti del settore

Le lezioni toccheranno materie come l’aggiustaggio, la meccanica, la progettazione, l’assetto, la vita in pista, l’elettronica, il setting, il motore e altre. Il corso prevede un esame finale e il rilascio di un diploma corso base di meccanica da pista…

 L'Acedemy RMU è una grande opportunità per i più giovani che sognano le corse
L’Acedemy RMU è una grande opportunità per i più giovani che sognano le corse

Scopo finale della RMU Mechanics Academy è di individuare nuovi talenti per questo settore dove l’Italia recita un ruolo da protagonista e far da tramite tra gli allievi e i migliori team. I partecipanti più meritevoli saranno scelti per effettuare stage presso RMU Racing ed altri prestigiosi team.

Il corso è a numero chiuso (20 partecipanti) ed è regolato da un test di ammissione che si terrà nei giorni 30 e 31 ottobre 2015, presso RMU Moto in Via Umberto Boccioni 3 zona industriale Mancasale, Reggio E.

Il bando di concorso può essere scaricato su:www.rmumoto.it  – Per maggiori informazioni contattare Martina Gentili all’indirizzo: gentilim@rmu.it

yachtsynergy ADV bottom
Articolo precedenteGIGI GALLI E LA KIA RIO NEL WORLD RX
Articolo successivoMOTO GP ARAGON: LORENZO SCHIACCIATUTTI
Andrea Di Marcantonio
“Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, un mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale e sull’impatto fotografico delle prove e questo da sempre. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Leonardo Di Giacobbe, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Un modo diverso di raccontare le cose, un modo originale nella ricerca delle location: tutto questo sono io ed è ciò che sono per offrire una lettura più dinamica e coinvolgente. PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”